Credits-Login         E-mail

Concerto del 22 Agosto 2007 nella Parrocchia di S.Pietro di Limone Piemonte (ore 21:00)

Organo : Maurizio Mancino
Oboe : Marino Bedetti

Programma :


G. F. Haendel
-  Ouverture in “Athalia” (Allegro – Grave – Allegro)
-  Sonata in Fa maggiore (HWV 363)
    per oboe e basso continuo
    (Adagio – Allegro – Adagio –Bourrée anglaise)

J. S. Bach 
-  “Wir glauben all’an einen Gott, Vater”  (BWV 740)
-  Fantasia e Fuga in Sol minore (BWV 542)   
-  Sonata in sol minore (BWV 1020)
   per oboe o organo obbligato            
   (Allegro - Adagio – Allegro)         

M. E. Bossi
-  Stunde der Weihe op.132 n°4
-  Stunde der Freude op.132 n°5
                                       
G. Donizetti
-  Concertino per corno inglese e organo

A. Diana 
-  Polonese

A. Ponchielli
-  Capriccio per oboe e organo

MARINO BEDETTI

Si è diplomato a pieni voti in Oboe al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano sotto la guida di Sergio Crozzoli; si è perfezionato in seguito con Hans Elhorst al Conservatorio di Berna dove è stato prescelto per il masterclass tenuto da Heinz Holliger.
Ha collaborato in qualità di primo Oboe con importanti orchestre tra le quali l’Orchestra Sinfonica Siciliana, l’Orchestra sinfonica Abruzzese e le orchestre della Radio Svizzera Italiana, Milano Classica e G.Cantelli.
Si è esibito anche in qualità di solista in importanti stagioni concertistiche italiane ed estere (in Belgio, Svizzera, Francia, Ungheria, Cecoslovacchia, Croazia, Russia e USA); da ricordare l’esecuzione del concerto di B.A. Zimmermann al “Zimmermannfestival” di Berna.
Ha registrato per la RAI, la Radio Televisione Svizzera, Jugoslava, Belga e Cecoslovacca ed ha inciso per DYNAMIC, TACTUS, CARRARA e BNL.
Si dedica inoltre allo studio della prassi esecutiva antica suonando su strumenti originali. È docente di Oboe al Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia, sezione staccata di Darfo.

MAURIZIO MANCINO

Organista concertista, clavicembalista e direttore di coro ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio "L. Marenzio" di Brescia diplomandosi brillantemente in Organo e Composizione organistica sotto la guida del M° Franco Castelli. Ha approfondito la sua formazione musicale seguendo numerosi corsi di interpretazione e perfezionamento in organo tenuti da maestri di fama internazionale quali L. F. Tagliavini (musica antica italiana), H. Vogel (barocco tedesco), L. Rogg (improvvisazione), W. Krumbach (J.S. Bach), G. Parodi (musica romantica e contemporanea) e C. Stella (musica antica spagnola). E' organista titolare del Grande Organo Meccanico "Nenninger" (München/Melzo, 1997) presso la Chiesa Prepositurale dei SS. Alessandro e Margherita di Melzo (MI) dove, regolarmente ogni sabato e domenica dell'anno liturgico, esegue la "Messa d'Organo". E' direttore artistico dell'annuale "Rassegna Organistica" melzese che ospita anche organisti noti a livello internazionale.
Dirige il "Coro S. Andrea" della stessa città, da lui stesso costituito, tenendo concerti in varie città italiane tra le quali si ricordano quelle di Siena, Firenze, Oropa, Milano, Brescia, Massa e Roma. Dirige inoltre l’Orchestra “Guido d’Arezzo” di Melzo con la quale tiene regolarmente concerti di musica sinfonica, cameristica e corale di cui alcuni significativi: Cattedrale di Massa (2001), Basilica S. Maria in Trastevere di Roma (2002) e Melzo con l’annuale “Concerto delle Palme”).
In qualità di continuista all’organo ha registrato un Cd dei “Sacri Concerti de’ Mottetti” di M. X. Peruchona (Ensemble Isabella Leonarda – Dir.: F. Grigolo, 2003) per la SvaNa e nel 2004 ha realizzato un cd organistico, “Celebri Melodie”, per La Bottega Discantica  di Milano. Svolge attività concertistica in tutta Europa e la stampa lo segnala come attento interprete soprattutto del periodo barocco e romantico. Nel 2002 ha tenuto un concerto e un seminario a Schlüchtern (Frankfurt), presso la Kirchenmusikalische Forbildungsstätte, sulla prassi esecutiva della musica italiana per organo. Appassionato di arte organaria è spesso interpellato per perizie e consulenze in merito a costruzioni o restauri di organi da chiesa. E' docente di Educazione Musicale presso le Scuole Secondarie di 1°grado di "Casa S. Giuseppe" (Suore salesiane) di Melzo e del "Centro Salesiano don Bosco" di Treviglio (BG).