Credits-Login         E-mail

Sabato 26 Luglio 2007 Ore 17:30

Organo: Riccardo Adamo

Baritono: Antonio Conti

 

Ante missam

J.Rheimberger                   Passacaglia dalla Sonata per organo n° 8 (op.132)

(1839-1901)

 

G.F.Haendel                        “O mio Signore”

(1838-1875)

Ingresso

A.Stradella                           Pietà Signore”
(1644-1682)          
Offertorio

G.Bizet                                 “Agnus Dei”

(1838-1875)                                                                                                        

Comunione

F.P.Schubert                         “Ave verum corpus”

(1797-1828)

Post missam

L.Vierne                                Finale dalla Sinfonia n° 1

(1870-1937)                            

W.A.Mozart                         “O salutaris ostia”

(1756-1791)                          

 

RICCARDO ADAMO, nato a Cuneo nel 1981. Nel 2005 ha conseguito con il massimo dei voti il diploma di organo e composizione organistica presso il conservatorio “G.F.Ghedini” di Cuneo nella classe del M° Massimo Nosetti. Ha quindi frequentato vari corsi di interpretazione, tra i quali: “Sinfonismo francese” (L.Vierne e C.M.Widor) tenuto dal M° Ben Van Oosten al grande organo della Basilica di Waldsassen in Germania; “L’organo italiano dell’800” e “L’organo tra ‘800 e ‘900” tenuti dal M° Massimo Nosetti all’organo della Cattedrale di Alessandria; “Romanticismo e Sinfonismo tra XIX e XX secolo” all’organo monumentale della Cattedrale di Messina; “Le opere di J.S.Bach” con il M° Ewald Kooiman all’organo della parrocchia di Gallo d’Alba ed i corsi presso l’Accademia di Alto Perfezionamento Musicale “Romano Romanini” di Brescia sotto la guida del M° Francesco Finotti. In veste di direttore artistico cura la rassegna organistica che si tiene nella Parrocchia di S.Pietro di Limone Piemonte nel periodo estivo.

Svolge attività concertistica ed in qualità di solista ha partecipato a diverse rassegne nazionali ed internazionali, tra le quali: Santuario di S.Rita a Torino, Cattedrale di Messina, S.Maria della Passione a Milano, Santuario di Aprica, Santuario di Cussanio, Tempio S.Paolo di Alba.

Con il M° Lorenzo Brondello studia e si esibisce sul repertorio per Organo e Tromba.

 

ANTONIO CONTI, basso-baritono,  già professore di lettere, da tempo coltiva la passione per il canto lirico. Ha collaborato con numerose corali in qualità di solista e di corista. Il suo repertorio comprende arie da opera e sacre, romanze da camera e canzoni della tradizione classica italiana e napoletana.